News

Nomina di più commissioni giudicatrici per l'assegnazione di locali di proprietà comunale

 

È pienamente legittima, e non viola il principio della par condicio tra i concorrenti, la nomina di più commissioni giudicatrici in una procedura di assegnazione dei locali di proprietà comunale, suddivisa in lotti, qualora alcuni di questi presentino specifiche caratteristiche tecniche che richiedano specifiche professionalità.

Leggi dopo