News

Le condanne per reati estinti sono del tutto irrilevanti

 

In sede di gara, l’operatore economico non è tenuto a dichiarare l’esistenza di condanne penali afferenti a reati dichiarati estinti e ciò in quanto si tratta di condanne che, comunque, la stazione appaltante - per espressa previsione normativa - non potrebbe giammai prendere in considerazione ai fini della comminatoria della esclusione del concorrente dalla gara, nemmeno sotto il profilo della carenza di affidabilità o integrità dell’operatore economico.

Leggi dopo