News

L'Adunanza Plenaria sul dies a quo per impugnare l'aggiudicazione: il mancato coordinamento tra Codice e c.p.a. non deve pregiudicare il diritto di difesa

03 Luglio 2020 |

Consiglio di Stato, Ad. plen.

Rito speciale in materia di contratti pubblici
 

In base agli articoli 29 e 76 del Codice, l'individuazione del dies a quo per l'impugnazione dell'aggiudicazione della gara dipende dal rispetto da parte della stazione appaltante delle formalità inerenti all'informazione e alla pubblicazione degli atti, nonché dalle azioni dell'impresa che eventualmente effettui l'accesso informale tramite una ‘richiesta scritta' che deve essere evasa entro il termine massimo di quindici giorni come previsto dall'art. 76, comma 2, del Codice dei contratti.

Leggi dopo