News

L'accesso ai documenti amministrativi prevale in ogni caso, anche sui dati sensibili, se sia strumentale alla difesa degli interessi giuridici del richiedente

09 Settembre 2020 |

Tar Lombardia

Accesso agli atti
 

L'accesso ai documenti amministrativi prevale anche sui cd. dati sensibili, qualora sia strumentale alla cura o alla difesa degli interessi giuridici del richiedente: pertanto, un'impresa che abbia partecipato ad una procedura di evidenza pubblica vanta un interesse qualificato alla conoscenza degli atti della gara, tra i quali rientrano anche i certificati del Casellario giudiziario con i quali i concorrenti certificano che i soggetti ad essi riferibili, indicati dall'art. 38 del D.Lgs. n. 163 del 2006, non sono incorsi in una delle cause che comportano, ai sensi della stessa disposizione, l'esclusione della impresa dalla gara.

Leggi dopo