News

Impugnazione del diniego di autotutela dell’aggiudicazione non è sufficiente a rimettere in termini rispetto all’impugnazione dell'originario provvedimento

 

È inammissibile l’impugnazione del diniego espresso di autotutela dell’aggiudicazione in caso di omessa impugnazione dell’aggiudicazione stessa. Il diniego infatti è un atto meramente confermativo dell'originario provvedimento, che non compie alcuna nuova valutazione degli interessi in gioco e che, pertanto, non può essere un mezzo per una sostanziale rimessione in termini quanto alla contestazione dell'originario provvedimento.

Leggi dopo