News

Illeciti professionali: va dichiarato solo quel che in concreto, “secondo esperienza e ragionevolezza”, si presenta come un grave inadempimento

 

Ai fini della partecipazione ad una gara pubblica e in un’ottica pro-concorrenziale, va preferita la tesi secondo cui non tutti gli illeciti professionali devono essere dichiarati, ma solamente quelli che in concreto, secondo esperienza e ragionevolezza si presentano come gravi inadempimenti, in grado, cioè, di incidere sul giudizio di affidabilità del concorrente.

Leggi dopo