News

Il vizio di composizione della Commissione giudicatrice per conflitto d’interesse non può essere rilevato nel ricorso avverso gli esiti della gara

 

Qualora si voglia eccepire l'incompatibilità di un membro della Commissione giudicatrice, la relativa censura deve essere prospettata con una tempestiva impugnazione della nomina della Commissione stessa, già all'atto della nomina, e non ex post ed in occasione del ricorso avverso gli esiti della gara.

Leggi dopo