News

Il termine entro il quale deve essere proposto il ricorso avverso l’aggiudicazione e gli eventuali motivi aggiunti

08 Febbraio 2018 |

Consiglio di Stato

Accesso agli atti
 

Quando l’interessato abbia avuto comunicazione dell’aggiudicazione ad altra impresa, è affidato alla sua diligenza l’onere di attivarsi tempestivamente, cioè nel termine di dieci giorni dell’art. 79, comma 5 quater, del d.lgs. n. 163 del 2006 per conoscere tutte le ulteriori circostanze poste a fondamento del medesimo, che ritenga necessarie allo scopo di esercitare compiutamente il proprio diritto di impugnazione e difesa (cfr. Cons. Stato, V, 10 febbraio 2015, n. 684).

Leggi dopo