News

Il prezzo “pari a zero” indicato per una voce dell’offerta economica non equivale a gratuità dell’offerta

 

L’offerta economica all’interno della quale vi siano alcune voci prive di valore economico non deve essere esclusa per contrasto con il disciplinare di gara secondo il quale non sono ammesse offerte economiche con valore “pari a zero”, poiché tale divieto deve essere riferito all’offerta economica nel suo complesso e non solo ad alcune voci della stessa.

Leggi dopo