News

Gravi errori professionali: a proposito dell'obbligo dichiarativo di cui all'art. 80, co. 5, lett. c), c.c.p.

 

: Il concorrente è tenuto a rappresentare alla Stazione appaltante qualsiasi evento che sia potenzialmente idoneo ad incidere sulla sua integrità professionale. In ogni caso, l’omessa dichiarazione di informazioni a tali fini rilevanti costituisce “grave errore professionale” che conduce all’espulsione del concorrente solo se la stazione appaltante – e non altri – lo reputi idoneo a compromettere l’affidabilità e l’integrità dell’operatore.

Leggi dopo