News

Giudizio sull’anomalia dell’offerta e divieto di modificazione del suo contenuto in sede di giustificazioni

06 Febbraio 2019 |

TAR Lazio

Offerte anomale
 

Il corretto svolgimento del procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta, se da un lato presuppone l'assenza di preclusioni alla presentazione di giustificazioni ancorate al momento della scadenza del termine di presentazione delle offerte, dall’altro lato deve svolgersi nel rispetto del principio di immodificabilità dell'offerta. Conseguentemente sono consentite giustificazioni sopravvenute, purché l'offerta non venga modificata nel suo contenuto essenziale.

Leggi dopo