News

Fino a che punto la P.A. può imporre ulteriori requisiti di qualificazione?

11 Aprile 2018 |

TAR Friuli Venezia Giulia

Requisiti di idoneità professionale
 

Sebbene anche per l’affidamento in concessione non sia di per sé precluso all’Amministrazione richiedere il possesso di ulteriori requisiti di qualificazione per partecipare ad una procedura, è eccessivamente e ingiustificatamente limitativo della concorrenza il requisito di qualificazione che impone l’assenza di sospensioni dall’Albo nazionale dei concessionari del servizio di accertamento e riscossione di entrate pubbliche di cui all’articolo 53 del D.Lgs. n. 446/1997. Il tutto avuto riguardo ai parametri di ragionevolezza e di proporzionalità di una siffatta prescrizione in relazione allo scopo perseguito e al contesto normativo e regolamentare.

Leggi dopo