News

Discrezionalità del potere della P.A. di suddividere l'appalto in lotti

15 Gennaio 2020 |

Consiglio di Stato

Suddivisione in lotti
 

La suddivisione in lotti dell'appalto pubblico da parte della stazione appaltante, finalizzata alla tutela della concorrenza, è espressione di un potere discrezionale, esercitato dall'amministrazione attraverso valutazioni di carattere tecnico-economico secondo un corretto bilanciamento degli interessi pubblici e privati coinvolti, sicché, di fronte a un'adeguata istruttoria della p.A., il sindacato giurisdizionale deve necessariamente arrestarsi ad una valutazione in termini di ragionevolezza e proporzionalità della ripartizione.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >