News

Deve essere valutata in astratto l'attitudine fuorviante dell'informazione resa in gara

 

L'attitudine dell'informazione fuorviante ad influenzare indebitamente le decisioni dell'amministrazione sulla selezione, attenendo ad una tipica causa di esclusione dalla procedura prevista dall'art. 80 comma 5 lett. c-bis d. Lgs. n. 50/2016 e ss. mm. e ii., deve essere valutata in astratto e non richiede la così detta prova di resistenza.

Leggi dopo