News

Controversia su risoluzione contratto d’appalto per sopravvenuta inidoneità dell'appaltatore ad adempiere agli impegni assunti: giurisdizione del G.o.

 

Appartiene alla giurisdizione del G.O. la controversia relativa alla risoluzione del contratto di appalto nel caso in cui la stessa sia conseguenza dell'esito negativo delle verifiche di cui all'art. 32 del D.lgs. n. 50/2016, che hanno attestato la sopravvenuta inidoneità dell'appaltatore ad adempiere gli impegni assunti con la stipula del contratto a seguito di comportamenti successivi alla conclusione dello stesso.

Leggi dopo