News

CGUE: il divieto, generalizzato e indiscriminato, di ricorrere al subappalto per oltre il 30% dell’importo complessivo viola il principio di proporzionalità

 

La direttiva 2014/24/UE deve essere interpretata nel senso che osta a una normativa nazionale che limita al 30% la parte dell’appalto che l’offerente è autorizzato a subappaltare a terzi.

Leggi dopo