News

Aste informatiche: quando il rischio elettronico ricade nella sfera del concorrente?

14 Gennaio 2020 |

Consiglio di Stato

Asta elettronica
 

La previsione nella lex specialis di una clausola che preveda che la presentazione dell'offerta mediante un sistema e-procurement è a totale ed esclusivo rischio del concorrente comporta che in caso di malfunzionamento del sistema informatico di gestione della gara non necessariamente deve essere data la possibilità all’operatore economico di presentare la propria offerta di modo da garantire la par condicio competitorum. In questi casi, esclusi blocchi generalizzati e paralizzanti del sistema, l’impossibilità di portare a termine l’operazione ricade nel “rischio informatico”, interamente gravante sul concorrente ai sensi della clausola.

Leggi dopo