News

Art. 30, comma 3, c.p.a. e omessa impugnazione della revoca dell'aggiudicazione

 

La scelta di rimanere inerte a fronte della revoca della aggiudicazione e di attivare il solo rimedio risarcitorio, a distanza di quasi quattro mesi dall'adozione del provvedimento asseritamente lesivo, non risulta rispettosa delle ordinarie regole di diligenza, con conseguente elisione di ogni collegamento causale fra la revoca e il danno prospettato.

Leggi dopo