Giurisprudenza commentata

Revoca dell'aggiudicazione definitiva: condizioni e presupposti

28 Dicembre 2016 |

Consiglio di Stato

Forniture (appalto pubblico di)

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'aggiudicazione della gara a un'impresa che ha diligentemente confezionato la sua offerta in conformità alle prescrizioni della lex specialis può essere validamente rimossa, con lo strumento della revoca, solo nell'ipotesi eccezionale in cui una rinnovata istruttoria ha rivelato l'assoluta inidoneità della prestazione inizialmente richiesta dalla P.A. a soddisfare i bisogni per i quali si era determinata a contrarre, non essendo sufficiente un mero ripensamento circa il grado di satisfattivà della prestazione messa a gara.

Leggi dopo