Giurisprudenza commentata

Appalti, decorrenza del termine di impugnazione dell'ammissione

08 Gennaio 2018 |

Consiglio di Stato

Fasi delle procedure di affidamento

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Anche per l'impugnazione degli atti di esclusione e di ammissione (d)alle procedure di affidamento di pubblici lavori, servizi e forniture, ai fini della decorrenza dell'ivi previsto termine d'impugnazione di trenta giorni, in difetto della formale comunicazione dell'atto o in difetto di pubblicazione dell'atto di ammissione sulla piattaforma telematico della stazione appaltante il termine decorre dal momento dell'avvenuta conoscenza dell'atto stesso.

Leggi dopo