Focus

Codice Contratti Pubblici aggiornato al Correttivo e alla Legge di Bilancio 2018

 CODICE APPALTI

 

D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 «Codice dei contratti pubblici, appalti e concessioni»

Aggiornato al Decreto Correttivo (D.l. n. 56/2017) e alla Legge di Bilancio 2018 (L. n. 205/2017)

 

PARTE I - AMBITO DI APPLICAZIONE, PRINCIPI, DISPOSIZIONI COMUNI ED ESCLUSIONI

TITOLO I

PRINCIPI GENERALI E DISPOSIZIONI COMUNI

ART. 1 - Oggetto e ambito di applicazione

ART. 2 - Competenze legislative di Stato, regioni e province autonome

ART. 3 - Definizioni

TITOLO II

 CONTRATTI ESCLUSI IN TUTTO O IN PARTE DALL'AMBITO DI APPLICAZIONE

ART. 4 - Principi relativi all'affidamento di contratti pubblici esclusi

ART. 5 - Principi comuni in materia di esclusione per concessioni, appalti pubblici e accordi tra enti e amministrazioni aggiudicatrici nell'ambito del settore pubblico

ART. 6 - Appalti nei settori speciali e concessioni aggiudicati ad una joint- venture o ad un ente aggiudicatore facente parte di una joint venture

ART. 7 - Appalti e concessioni aggiudicati ad un'impresa collegata

ART. 8 - Esclusione di attività direttamente esposte alla concorrenza

ART. 9 - Contratti di servizi aggiudicati in base ad un diritto esclusivo

ART. 10 - Contratti nel settore dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali

ART. 11 - Appalti aggiudicati da particolari enti aggiudicatori per l'acquisto di acqua e per la fornitura di energia o di combustibili destinati alla produzione di energia

ART. 12 - Esclusioni specifiche per le concessioni nel settore idrico

ART. 13 - Appalti nei settori speciali aggiudicati a scopo di rivendita o di locazione a terzi

ART. 14 - Appalti e concorsi di progettazione aggiudicati o organizzati per fini diversi dal perseguimento di un'attività interessata o per l'esercizio di un'attività in un Paese terzo

ART. 15 - Esclusioni nel settore delle comunicazioni elettroniche

ART. 16 - Contratti e concorsi di progettazione aggiudicati o organizzati in base a norme internazionali

ART. 17 - Esclusioni specifiche per contratti di appalto e concessione di servizi

ART. 17-bis -Altri appalti esclusi

ART. 18 - Esclusioni specifiche per contratti di concessioni

ART. 19 - Contratti di sponsorizzazione

ART. 20 - Opera pubblica realizzata a spese del privato

TITOLO III 

 

PIANIFICAZIONE PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE

ART. 21 - Programma degli acquisti e programmazione dei lavori pubblici

ART. 22 - Trasparenza nella partecipazione di portatori di interessi e dibattito pubblico

ART. 23 - Livelli della progettazione per gli appalti, per le concessioni di lavori nonchè per i servizi

ART. 24 - Progettazione interna e esterna alle amministrazioni aggiudicatrici in materia di lavori pubblici

ART. 25 - Verifica preventiva dell'interesse archeologico

ART. 26 - Verifica preventiva della progettazione

ART. 27 - Procedure di approvazione dei progetti relativi ai lavori

TITOLO IV

 

MODALITA' DI AFFIDAMENTO - PRINCIPI COMUNI

 

ART. 28 - Contratti misti di appalto

ART. 29 - Principi in materia di trasparenza

ART. 30 - Principi per l'aggiudicazione e l'esecuzione di appalti e concessioni

ART. 31 - Ruolo e funzioni del responsabile del procedimento negli appalti e nelle concessioni

ART. 32 - Fasi delle procedure di affidamento

ART. 33 - Controlli sugli atti delle procedure di affidamento

ART. 34 - Criteri di sostenibilità energetica e ambientale

PARTE II - CONTRATTI DI APPALTO PER LAVORI SERVIZI E FORNITURE

TITOLO I 

 

RILEVANZA COMUNITARIA E CONTRATTI SOTTO SOGLIA

ART. 35 - Soglie di rilevanza comunitaria e metodi di calcolo del valore stimato degli appalti

ART. 36 - Contratti sotto soglia

TITOLO II 

 

QUALIFICAZIONE DELLE STAZIONI APPALTANTI

 

ART. 37 -Aggregazioni e centralizzazione delle committenze

ART. 38 - Qualificazione delle stazioni appaltanti e centrali di committenza

ART. 39 - Attività di committenza ausiliarie

ART. 40 - Obbligo di uso dei mezzi di comunicazione elettronici nello svolgimento di procedure di aggiudicazione

ART. 41 - Misure di semplificazione delle procedure di gara svolte da centrali di committenza

ART. 42 - Conflitto di interesse

ART. 43 - Appalti che coinvolgono amministrazioni aggiudicatrici e enti aggiudicatori di Stati membri diversi

TITOLO III 

 

PROCEDURA DI AFFIDAMENTO

 

CAPO I - MODALITÀ COMUNI ALLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO

SEZIONE I 

 

DISPOSIZIONI COMUNI

ART. 44 - Digitalizzazione delle procedure

ART. 45 - Operatori economici

ART. 46 - Operatori economici per l'affidamento dei servizi di architettura e ingegneria

ART. 47 - Requisiti per la partecipazione dei consorzi alle gare

ART. 48 - Raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari di operatori economici

ART. 49 - Condizioni relative all'AAP e ad altri accordi internazionali

ART. 50 - Clausole sociali del bando di gara e degli avvisi

ART. 51 - Suddivisione in lotti

ART. 52 - Regole applicabili alle comunicazioni

ART. 53 - Accesso agli atti e riservatezza

SEZIONE II 

 

TECNICHE E STRUMENTI PER GLI APPALTI ELETTRONICI E AGGREGATI

ART. 54 - Accordi quadro

ART. 55 - Sistemi dinamici di acquisizione

ART. 56 - Aste elettroniche

ART. 57 - Cataloghi elettronici

ART. 58 - Procedure svolte attraverso piattaforme telematiche di negoziazione

CAPO II - PROCEDURE DI SCELTADEL CONTRAENTE PER I SETTORI ORDINARI

ART. 59 - Scelta delle procedure e oggetto del contratto

ART. 60 - Procedura aperta

ART. 61 -Procedura ristretta

ART. 62 -Procedura competitiva con negoziazione

ART. 63 -Uso della procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara

ART. 64 - Dialogo competitivo

ART. 65 - Partenariato per l'innovazione

CAPO III - SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE PER I SETTORI ORDINARI

SEZIONE I 

 

 BANDI E AVVISI

ART. 66 - Consultazioni preliminari di mercato

ART. 67 - Partecipazione precedente di candidati o offerenti

ART. 68 - Specifiche tecniche

ART. 69 - Etichettature

ART. 70 - Avvisi di preinformazione

ART. 71 -Bandi di gara

ART. 72 - Redazione e modalità di pubblicazione dei bandi e degli avvisi

ART. 73 - Pubblicazione a livello nazionale

ART. 74 - Disponibilità elettronica dei documenti di gara

ART. 75 - Inviti ai candidati

ART. 76 - Informazione dei candidati e degli offerenti

SEZIONE II 

 

 

SELEZIONE DELLE OFFERTE

ART. 77 -Commissione

ART. 78 - Albo dei componenti delle commissioni giudicatrici

ART. 79 -Fissazione di termini

ART. 80 - Motivi di esclusione

ART. 81 -Documentazione di gara

ART. 82 - Rapporti di prova, certificazione e altri mezzi di prova

ART. 83 - Criteri di selezione e soccorso istruttorio

ART. 84 - Sistema unico di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici

ART. 85 - Documento di gara unico europeo

ART. 86 -Mezzi di prova

ART. 87 - Certificazione delle qualità

ART. 88 -Registro on line dei certificati (e-Certis)

ART. 89 -Avvalimento

ART. 90 -Elenchi ufficiali di operatori economici riconosciuti e certificazioni

ART. 91 - Riduzione del numero di candidati altrimenti qualificati da invitare a partecipare

ART. 92 - Riduzione del numero di offerte e soluzioni

ART. 93 - Garanzie per la partecipazione alla procedura

TITOLO IV 

 

AGGIUDICAZIONE PER I SETTORI ORDINARI

 

ART. 94 - Principi generali in materia di selezione

ART. 95 - Criteri di aggiudicazione dell'appalto

ART. 96 -Costi del ciclo di vita

ART. 97 - Offerte anormalmente basse

ART. 98 - Avvisi relativi agli appalti aggiudicati

ART. 99 -Relazioni uniche sulle procedure di aggiudicazione degli appalti

TITOLO V 

 

ESECUZIONE

ART. 100 - Requisiti per l'esecuzione dell'appalto

ART. 101 - Soggetti delle stazioni appaltanti

ART. 102 - Collaudo e verifica di conformità

ART. 103 - Garanzie definitive

ART. 104 - Garanzie per l'esecuzione di lavori di particolare valore

ART. 105 - Subappalto

ART. 106 - Modifica di contratti durante il periodo di efficacia

ART. 107 - Sospensione

ART. 108 - Risoluzione

ART. 109 - Recesso

ART. 110 - Procedure di affidamento in caso di fallimento dell'esecutore o di risoluzione del contratto e misure straordinarie di gestione 

ART. 111 - Controllo tecnico, contabile e amministrativo

ART. 112 - Appalti e concessioni riservati

ART. 113 - Incentivi per funzioni tecniche

ART. 113 bis - Termini per l'emissione dei certificati di pagamento relativi agli acconti 1

TITOLO VI 

 

REGIMI PARTICOLARI DI APPALTO

 

CAPO I  - APPALTI NEI SETTORI SPECIALI

SEZIONE I 

 

DISPOSIZIONI APPLICABILI E AMBITO

ART. 114 - Norme applicabili e ambito soggettivo

ART. 115 - Gas ed energia termica

ART. 116 - Elettricità

ART. 117 - Acqua

ART. 118 - Servizi di trasporto

ART. 119 - Porti e aeroporti

ART. 120 - Servizi postali

ART. 121 - Estrazione di gas e prospezione o estrazione di carbone o di altri combustibili solidi)

SEZIONE II 

 

PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE

ART. 122 - Norme applicabili

ART. 123 - Scelta delle procedure

ART. 124 - Procedura negoziata con previa indizione di gara

ART. 125 - Uso della procedura negoziata senza previa indizione di gara

ART. 126 - Comunicazione delle specifiche tecniche

ART. 127 - Pubblicità e avviso periodico indicativo

ART. 128 - Avvisi sull'esistenza di un sistema di qualificazione

ART. 129 - Bandi di gara e avvisi relativi agli appalti aggiudicati

ART. 130 - Redazione e modalità di pubblicazione dei bandi e degli avvisi

ART. 131 - Inviti ai candidati

ART. 132 - Informazioni a coloro che hanno chiesto una qualificazione, ai candidati e agli offerenti

SEZIONE III 

 

 SELEZIONE DEI PARTECIPANTI E DELLE OFFERTE E RELAZIONI UNICHE

ART. 133 - Principi generali per la selezione dei partecipanti

ART. 134 - Sistemi di qualificazione

ART. 135 - Criteri di selezione qualitativa e avvalimento

ART. 136 - Applicabilità dei motivi di esclusione e dei criteri di selezione dei settori ordinari ai sistemi di qualificazione

ART. 137 - Offerte contenenti prodotti originari di Paesi terzi

ART. 138 - Relazioni con Paesi terzi in materia di lavori, servizi e forniture

ART. 139 - Relazioni uniche sulle procedure di aggiudicazione degli appalti

SEZIONE IV 

 

SERVIZI SOCIALI, CONCORSI DI PROGETTAZIONE E NORME SU ESECUZIONE

ART. 140 - Norme applicabili ai servizi sociali e ad altri servizi specifici dei settori speciali

ART. 141 - Norme applicabili ai concorsi di progettazione e di idee nei settori speciali

CAPO II  - APPALTI DI SERVIZI SOCIALI E DI ALTRI SERVIZI NEI SETTORI ORDINARI

ART. 142 - Pubblicazione degli avvisi e dei bandi

ART. 143 - Appalti riservati per determinati servizi

ART. 144 - Servizi di ristorazione

CAPO III – APPALTI NEL SETTORE DEI BENI CULTURALI

ART. 145 - Disciplina comune applicabile ai contratti nel settore dei beni culturali )

ART. 146 - Qualificazione

ART. 147 - Livelli e contenuti della progettazione

ART. 148 - Affidamento dei contratti

ART. 149 - Varianti

ART. 150 - Collaudo

ART. 151 - Sponsorizzazioni e forme speciali di partenariato

CAPO IV - CONCORSI DI PROGETTAZIONE E DI IDEE

ART. 152 - Ambito di applicazione

ART. 153 - Bandi e avvisi

ART. 154 - Organizzazione dei concorsi di progettazione e selezione dei partecipanti

ART. 155 - Commissione giudicatrice per i concorsi di progettazione

ART. 156 - Concorso di idee

ART. 157 - Altri incarichi di progettazione e connessi

CAPO V - SERVIZI RICERCA E SVILUPPO

SEZIONE I

 

DIFESA E SICUREZZA

ART. 159 - Difesa e sicurezza

ART. 160 - Contratti misti concernenti aspetti di difesa e sicurezza

ART.161 - Contratti e concorsi di progettazione aggiudicati o organizzati in base a norme internazionali

ART. 162 - Contratti secretati

ART. 163 - Procedure in caso di somma urgenza e di protezione civile

PARTE III - CONTRATTI DI CONCESSIONE

TITOLO I 

 

PRINCIPI GENERALI E SITUAZIONI SPECIFICHE

CAPO I - PRINCIPI GENERALI

ART. 164 - Oggetto e ambito di applicazione

ART. 165 -  Rischio ed equilibrio economico-finanziario nelle concessioni

ART. 166 - Principio di libera amministrazione delle autorità pubbliche

ART. 167 - Metodi di calcolo del valore stimato delle concessioni

ART. 168 - Durata delle concessioni

ART. 169 - Contratti misti di concessioni

CAPO II - GARANZIE PROCEDURALI

ART. 170 - Requisiti tecnici e funzionali

ART. 171 - Garanzie procedurali nei criteri di aggiudicazione

ART. 172 - Selezione e valutazione qualitativa dei candidati

ART. 173 - Termini, principi e criteri di aggiudicazione

CAPO III - ESECUZIONE DELLE CONCESSIONI

ART. 174 - Subappalto

ART. 175 - Modifica dei contratti durante il periodo di efficacia

ART. 176 - Cessazione, revoca d'ufficio, risoluzione per inadempimento e subentro

ART. 177 - Affidamenti dei concessionari

ART. 178 - Norme in materia di concessioni autostradali e particolare regime transitorio

PARTE IV - PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO E CONTRAENTE GENERALE ED ALTRE MODALITÀ DI AFFIDAMENTO

ART. 179 - Disciplina comune applicabile

 

TITOLO I 

 

 

PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO

 

ART. 180 - Partenariato pubblico privato

ART. 181 - Procedure di affidamento

ART. 182 - Finanziamento del progetto

ART. 183 - Finanza di progetto

ART. 184 - Società di progetto

ART. 185 - Emissione di obbligazioni e di titoli di debito da parte delle società di progetto

ART. 186 - Privilegio sui crediti

ART. 187 - Locazione finanziaria di opere pubbliche o di pubblica utilità

ART. 190 - Baratto amministrativo

ART. 191 - Cessione di immobili in cambio di opere

TITOLO II 

 

IN HOUSE

ART. 192- Regime speciale degli affidamenti in house

ART. 193 - Società pubblica di progetto

TITOLO III 

 

CONTRAENTE GENERALE

ART. 194 - Affidamento a contraente generale

ART. 195 - Procedure di aggiudicazione del contraente generale

ART. 196 - Controlli sull'esecuzione e collaudo

ART. 197 - Sistema di qualificazione del contraente generale

ART. 198 - Norme di partecipazione alla gara del contraente generale

ART. 199 - Gestione del sistema di qualificazione del contraente generale

PARTE V - INFRASTRUTTURE E INSEDIAMENTI PRIORITARI

ART. 200 - Disposizioni generali

ART. 201 - Strumenti di pianificazione e programmazione

ART. 202 - Finanziamento e riprogrammazione delle risorse per le infrastrutture prioritarie

ART. 203 - Monitoraggio delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari

PARTE VI - DISPOSIZIONI FINALI E TRANSITORIE

TITOLO I 

 

CONTENZIOSO

CAPO I - RICORSI GIURISDIZIONALI

ART. 204 - Ricorsi giurisdizionali

CAPO II - RIMEDI ALTERNATIVI ALLA TUTELA GIURISDIZIONALE

ART. 205 - Accordo bonario per i lavori

ART. 206 - Accordo bonario per i servizi e le forniture

ART. 207 -Collegio consultivo tecnico

ART. 208 - Transazione

ART. 209 - Arbitrato

ART. 210 - Camera arbitrale, albo degli arbitri ed elenco dei segretari

ART. 211 - Pareri di precontenzioso dell'ANAC

TITOLO II 

 

 

GOVERNANCE

 

ART. 212 - Indirizzo e coordinamento

ART. 213 - Autorità Nazionale Anticorruzione

ART. 214 - Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e struttura tecnica di missione

ART. 215 - Consiglio superiore dei lavori pubblici

TITOLO III 

 

DISPOSIZIONI TRANSITORIE, DI COORDINAMENTO E ABROGAZIONI

ART. 216 - Disposizioni transitorie e di coordinamento

ART. 217 - Abrogazioni

ART. 218 - Aggiornamenti

ART. 219 - Clausola di invarianza finanziaria

ART. 220 - Entrata in vigore

Leggi dopo