Casi e sentenze

Una “certificazione” di qualità valida non può che essere considerata utile a conservare senza soluzione di continuità la qualificazione

 

Anche a salvaguardia del principio di proporzionalità, del diritto della concorrenza e delle libertà economiche, una “certificazione” di qualità, ove valida...

Leggi dopo