Casi e sentenze

Sulla perentorietà del termine di avvio del procedimento sanzionatorio

 

Ai sensi dell’art. 8, comma 4, d.lgs. n. 163/2006, il procedimento sanzionatorio deve svolgersi nel rispetto della tempestività. È, dunque, perentorio il termine di novanta giorni fissato dal Regolamento dell’Autorità per l’avvio del medesimo, decorrente dalla conoscenza dell’illecito...

Leggi dopo