Casi e sentenze

RTI verticale e misto

 

Il raggruppamento di tipo verticale (ex multis, Cons. Stato, V, 1° agosto 2015, n. 3769) ricorre allorquando, in presenza di prestazioni complesse, le opere o i servizi della categoria prevalente o principale, ovvero i servizi secondari siano assunti in tutto o in parte orizzontalmente dalle imprese mandanti, secondo quanto previsto dall’art. 37, comma 6, d.lgs. n. 163 del 2006, “ferma restando l’assunzione dei servizi principali da parte della mandataria, almeno in parte”.

Leggi dopo