Autorità e prassi

Indicazioni dell’Autorità sulle modificazioni soggettive ammesse

 

Con la determinazione n. 5 del 6 novembre 2013 l’Autorità è intervenuta a fornire indicazioni sulle modifiche soggettive del raggruppamento in corso di esecuzione dell’appalto e, precisamente, i casi in cui le stesse non costituiscono violazione dell’art. 37 comma 9, c.c.p.

Leggi dopo