Autorità e prassi

Gare bandite da AMA per la gestione dei rifiuti della Capitale, l’AGCM avvia istruttoria per presunte intese

 

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nella riunione del 12 dicembre 2018, ha deliberato l'avvio di un'istruttoria con riferimento al comportamento di alcune società nelle gare bandite da AMA per la gestione dei rifiuti della Capitale. Tali società si potrebbero essere accordate per eliminare la concorrenza reciproca, in violazione dell'art. 101 TFUE, che vieta le intese restrittive della concorrenza.

Leggi dopo